skip to Main Content

IL TRIONFO DI MICHELE PINTO E DELLA MORPHEUS EGO AI ROME WEB AWARDS!

 

Conquista due importanti riconoscimenti il regista ruvese Michele Pinto, il quale ha partecipato al Roma Web Awards a Roma, dove a contendersi il premio vi erano circa 62 webserie provenienti non solo dalle regioni italiane, ma da numerosi paesi esteri tra cui Stati Uniti, Canada, Spagna.

Michele Pinto porta a casa due premi importanti: miglior regia a livello internazionale e miglior messaggio sociale con le sue due “creazioni”: BishonnenChiamami. Quest’ultimo vince il premio BEST SOCIAL IMPACT con la motivazione di aver trattato attraverso un’opera quale quella della webserie, pensieri altamente interessanti quali l’altruismo e la solidarietà.

Bishonnen vince invece il premio per la miglior regia a livello internazionale. La seconda webserie del regista ruvese tratta il tema dello “stalking” attraverso il genere della fantascienza: le riflessioni e i pensieri proposti da questa webserie non sono mai statici. Sempre diverse ed incalzanti le narrazioni presentate.

Emozione allo stato puro quella avvertita da Pinto ieri sera, uno dei primi registi a proporre l’idea della webserie, attraverso cui ha avuto modo di crescere e di emergere professionalmente. Un premio a livello internazionale che consacra, come lui stesso afferma, Ruvo e la Puglia in tutto il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *