skip to Main Content

SPEGNETE I VOSTRI TELEVISORI!

Il film che vorremmo suggerirvi questo mese si chiama “THE SIGNAL”.
E’ un prodotto ben confezionato che senza troppe pretese vuole dire la sua sul tema delle apocalittiche pestilenze di massa.

E’ girato in economia e puo’ benissimo far concorrenza in senso narrativo a tanti altri polpettoni “blockbusteriani” di “emmerichiana” memoria. Gli effetti speciali qui sono quasi del tutto assenti, ma incrociando gli avvenimenti a carattere di massa con le vicende personali e soprattutto amorose dei protagonisti, i 3 registi dell’opera riescono veramente a regalarci una piccola chicca che puo’ a nostro parere fare scuola nel genere horror.

Oltre a situazioni che talvolta sfiorano il burlesque e altre splatter, il film è una bella metafora sulla nocività dei mass media e della TV in particolar modo, ma soprattutto sulla violenza ingiustifcata tra uomini di cui molto spesso i giornali e le tv sono testimoni.

Il film oltre tutto è una bellissima metafora sul vero amore.